Ecco cosa c’è da sapere sulla Proof of Work nelle criptovalute

Fredrick Awino
28.06.2022
81 Views

Il Proof of Work (PoW) è un sistema che richiede uno sforzo fattibile per scoraggiare l’utilizzo malevolo della potenza di calcolo. In sostanza, PoW è il meccanismo utilizzato per verificare le nuove transazioni, creare nuovi token e aggiungerli alla blockchain. Inoltre, protegge le criptovalute, tra cui Ethereum e Bitcoin.

WARNING: Investing in crypto, or other markets, can be of a high risk for your savings. Do not invest money you cannot afford to lose, because there is a risk for losing all of your money when investing in crypto, stocks, CFDs or other investments options. For example 77% of retail CFD accounts lose money.

Il PoW è l’elemento che gestisce le transazioni Bitcoin e al contempo protegge la rete. La caratteristica principale delle criptovalute è la loro natura di decentralizzazione. Inoltre, il protocollo PoW aiuta nel processo di estrazione. Ad esempio, nel processo di mining, i nodi competono per garantire che le informazioni contenute in ogni blocco di transazioni siano accurate.

Significato di PoW

Il PoW è stato utilizzato per la prima volta da Bitcoin e questo rende il mining e il PoW molto legati. I minatori sono coloro che verificano e proteggono le blockchain di proof of work mentre gareggiano per risolvere un puzzle matematico. Il miner aggiorna la blockchain con le ultime transazioni. Inoltre, la persona viene ricompensata dalla rete con una certa quantità di criptovalute predeterminata.

Come funziona effettivamente il PoW?

Se un individuo invia una criptovaluta, la transazione viene registrata in un blocco con altre transazioni. La transazione viene registrata con un timestamp. Successivamente, la comunicazione avviene in una rete decentralizzata.

I nodi della rete convalidano le informazioni gareggiando tra loro nel trovare la soluzione a indovinelli matematici più difficili. Inoltre, offrono una soluzione per tentativi ed errori finché non si ottiene il numero corretto. Il numero non deve essere necessariamente esatto; può essere quasi uguale all’altro numero. Una volta ottenuto il numero, questo viene comunicato alle altre macchine. Dopo che la maggior parte dei nodi è d’accordo e il minatore ha risolto un problema, gli operatori raggiungono il consenso.

In questo lavoro, il minatore riceve una ricompensa che si presenta come commissioni di transazione. La transazione viene quindi aggiunta al libro mastro decentralizzato, diventando parte della blockchain. Ciò significa che non può essere rimosso o addirittura cancellato. Tempo, energia e potenza di calcolo vengono utilizzati prima che i vari nodi competano e raggiungano una soluzione.

Se da un lato i problemi aumentano, dall’altro i costi aumentano con l’aumentare degli incentivi che rendono difficile imbrogliare. I minatori sono coloro che eseguono le prove di lavoro, in quanto contribuiscono ad aggiungere nuovi blocchi alla blockchain della criptovaluta. La rete accetta un nuovo blocco ogni volta che un minatore ha una nuova prova di lavoro vincente. Questo avviene ogni dieci minuti.

In breve, PoW prevede le seguenti fasi:

  1. Raggruppamento di transazioni in un blocco
  2. I minatori si sfidano per essere i primi a risolvere un problema matematico impegnativo
  3. Elaborazione di un nuovo blocco
  4. Aggiornamento della blockchain.

Il ruolo della prova di lavoro nelle criptovalute

In primo luogo, è un buon modo per sviluppare incentivi positivi per gli individui. È una ricompensa per le risorse investite. Il processo di calcolo di un hash è principalmente impegnativo. Pertanto, facendo investire ai partecipanti una certa somma di denaro, il meccanismo PoW disincentiva il tentativo di minare l’integrità della blockchain.

In secondo luogo, si tratta di una prova di lavoro che riduce il potenziale di una singola criptovaluta, come il Bitcoin, dall’essere utilizzata in modo disgiunto. La doppia spesa è stata impedita perché avrebbe distrutto la fiducia delle criptovalute. Inoltre, è l’unico modo utilizzato dai minatori per creare blocchi di transazioni ben formati e aggiungerli alla blockchain. I minatori in genere trasformano l’energia che utilizzano per trovare blocchi validi in denaro.

Il crypto mining è una competizione in cui i minatori gareggiano per essere i primi a risolvere i puzzle crittografici. Ciò consente loro di aggiungere il blocco successivo in una blockchain e di essere pagati sotto forma di monete cripto come Ethereum e Bitcoin. Il vincitore ottiene una ricompensa dopo che gli altri sistemi della rete, tramite PoW, verificano che la soluzione è valida e corretta.

Le criptovalute che utilizzano PoW

  • Monero
  • Litecoin
  • Dogecoin
  • Bitcoin Cash
  • Monero

Importanza della prova di lavoro

Il PoW è importante per aumentare la fiducia in un sistema senza fiducia. Quando i minatori si accordano per competere per una ricompensa che crea il blocco successivo, accettano di lavorare secondo le regole. Ciò significa che non c’è bisogno di manipolare la blockchain per trarne vantaggio.

L’aumento della difficoltà di estrazione di una moneta e della verifica garantisce che non vi sia un’estrazione eccessiva. In un certo senso, mantiene la rete in funzione fornendo incentivi ai minatori. Inoltre, PoW non è scalabile.

Vantaggi della prova di lavoro

PoW ha un livello di sicurezza molto elevato. Per questo motivo, la maggior parte delle criptovalute, tra cui il Bitcoin, ne fanno uso. Inoltre, necessita di ampie risorse di calcolo, rendendo difficile la manipolazione del sistema da parte di altre persone. In un certo senso, fornisce una forma decentralizzata di convalida delle transazioni di criptovalute. È attraverso il PoW che i minatori ottengono le ricompense in criptovaluta. Dopo aver convalidato nuovi blocchi di transazioni crittografiche, i minatori ottengono un profitto.

Gli svantaggi della prova di lavoro

Il primo svantaggio dell’utilizzo di questo sistema è che presenta commissioni molto costose e velocità di transazione ridotte. Inoltre, l’energia utilizzata è molto alta, il che significa che è necessario utilizzare molta energia per sostenere le attività estrattive. È quindi necessario un hardware costoso.

Inoltre, le attrezzature necessarie per eseguire il processo sono elevate e tecniche. Per i nuovi minatori, questo può essere un processo difficile. Ciò significa che, a causa dei tecnicismi del PoW, le grandi aziende di crypto mining, così come i pool, hanno elevate possibilità di successo rispetto ai singoli individui.

Ottenere PoW è impegnativo. Il motivo è che è l’unico modo per offrire ai minatori la necessità di vincere nuove criptovalute. Ciò significa che devono investire in computer specializzati e costosi. I minatori guadagnano ogni cripto indovinando le cripto corrispondenti.

 

 

 

Author Fredrick Awino