Domande frequenti sulla criptovaluta

Fredrick Awino
16.04.2022
70 Views

È possibile e conveniente sostenere che criptovaluta sia una parola d’ordine oggi. Tuttavia, la maggior parte delle persone non può andare ben oltre il semplice menzionare la parola. Solo poche persone incuriosite da questa nuova tecnologia in città possono parlare di criptovaluta in dettaglio perché investono il loro tempo nel cercare di saperne di più.

WARNING: Investing in crypto, or other markets, can be of a high risk for your savings. Do not invest money you cannot afford to lose, because there is a risk for losing all of your money when investing in crypto, stocks, CFDs or other investments options. For example 77% of retail CFD accounts lose money.

Il motivo per cui molte persone non sanno così tanto sulle criptovalute può variare. L’ignoranza potrebbe essere dovuta a 3 cose. Uno, forse le informazioni sulle criptovalute non sono già ampiamente diffuse. Due, la presentazione non è così semplice. In terzo luogo, la bassa quantità di informazioni pubbliche potrebbe essere il risultato del fatto che le persone sono troppo pigre per prendersi del tempo per imparare.

Assumiamo che le informazioni disponibili siano già utili solo che sono coniate in gerghi la cui semplice comprensione è molto difficile da trovare. Se questa proposta è vera, proviamo a semplificare i dettagli sulla criptovaluta per amplificare ulteriormente la conversazione su di loro. Rispondiamo a queste domande.

1. Come viene prodotta la criptovaluta?

La domanda sbalorditiva che la maggior parte delle persone ha è sapere come nascono le criptovalute. Nella vita normale, le economie utilizzano valute regolate dalla banca centrale e dal governo, il che non è il caso della criptovaluta. Ancora una volta, la criptovaluta non è denaro che si può toccare e sentire in quanto è digitale.

Le criptovalute vengono create attraverso una tecnologia altamente complicata e sensibile. La tecnologia si chiama blockchain. Il processo di creazione di una nuova criptovaluta è chiamato mining eseguito solo da agenzie note.

Per sembrare un po’ più intelligenti e informati, basta dire che la criptovaluta viene generata tramite blockchain. Algoritmi altamente complicati vengono utilizzati per risolvere calcoli molto tecnici. L’intero processo si basa sulla crittografia .

2. In che modo la criptovaluta viene messa a disposizione degli investitori?

La criptovaluta non è detenuta in conti da banche normali, ma diventa invece disponibile per i broker certificati come registro distribuito.

I broker popolarmente conosciuti come scambi di criptovaluta consentono quindi agli investitori come te e me di utilizzare valuta fiat per l’acquisto di criptovalute. Tutto quello che devi fare è creare un account o un portafoglio digitale con un broker selezionato, ricaricarlo con valuta fiat e scegliere in quante criptovalute desideri investire. È così semplice ma complicato come tale.

3. Da dove prende il suo valore la criptovaluta?

La criptovaluta è preziosa e spiega perché si qualifica come valuta. La regola pratica per qualsiasi oggetto per qualificarsi come valuta è che deve essere a prova di scarso, divisibile, accettabile, portatile, durevole e contraffatto. La criptovaluta si comporta molto meglio delle valute tradizionali sulla base di questi attributi.

Mentre la moneta cartacea o metallica tradizionale si basa sull’autorità fiat di un governo o di qualsiasi altra autorità monetaria designata per la sicurezza, la criptovaluta no. Invece, la criptovaluta trae il suo valore o semplicemente la sua utilità dalla scarsità.

4. In che modo le persone guadagnano con la criptovaluta?

C’è questa euforia che rasenta la mania degli investimenti in criptovaluta. Le persone mettono i loro soldi dove ottengono i migliori rendimenti, o almeno così affermano che questa è criptovaluta.

Ma la domanda da un milione di dollari è: come si guadagna investendo in criptovalute ? La risposta è semplice, diretta e diretta: la scarsità e la volatilità della criptovaluta è il suo punto di investimento.

Solo pochi minatori di criptovalute conosciuti esistono a livello globale e generano la valuta su base continuativa per colmare i deficit nel mercato. . Ci vogliono grandi investimenti, tempo ed energia per estrarre una criptovaluta rispetto a come stanno guadagnando l’utilizzo come riserva di valore e scambio di valore.

Lo squilibrio tra il tasso di mining e l’utilizzo delle criptovalute crea una scarsità che significa che il suo valore aumenta. Se acquisti quando l’offerta è più alta e vendi quando la domanda è più alta, guadagni il tuo margine. Le fluttuazioni del prezzo e della domanda si verificano ogni secondo, il che richiede transazioni temporali su base continuativa.

5. Posso perdere il mio investimento in criptovaluta?

Come ogni altro investimento, la criptovaluta è un’impresa rischiosa . Proprio come desideri realizzare profitti, è possibile ottenere le perdite opposte. Le perdite si verificano principalmente quando una criptovaluta subisce un calo drastico e coerente senza alcun aumento in vista.

Non puoi semplicemente permetterti di vedere i prezzi delle tue criptovalute scendere senza che ti venga la pelle d’oca. Ad un certo punto, farai una scelta disperata per sbarazzarti delle monete. Diventa solo necessario non essere ingenuamente ottimisti. Ogni volta che una valuta sembra essere in una lunga flessione , suona il campanello d’allarme del rischio. in risposta, le persone hanno l’evidente impulso riflesso a vendere per evitare ulteriori perdite.

Gli exchange di criptovalute hanno però creato delle matrici intelligenti che devi attivare per avvisarti quando il rischio di perdita è vicino. Le metriche ti aiutano a controllare l’entità delle perdite che possono essere tollerabili. Se ritieni che stia diventando troppo rischioso continuare a detenere il tuo investimento in una particolare criptovaluta, puoi ritirarti nel tuo portafoglio digitale o scambiarlo con un altro che sembra funzionare meglio in quel momento.

 

 

 

Author Fredrick Awino